blog di viaggi
Consigli di viaggio

Non voglio diventare una travel blogger

Non voglio diventare una travel blogger, ma voglio essere una blogger di viaggi.

In questo periodo mi sono resa conto che vorrei più essere che diventare. Non voglio diventare una travel blogger ma voglio esserlo prima di tutto qui e ora.

Vorrei non scrivere di nulla e insegnarlo agli altri. Non voglio pubblicare 10 articoli al mese per essere nella Serp di ricerca (non è un nome di un personaggio di Harry Potter!).

Voglio essere una che viaggia e scrive di viaggi e se non viaggia, scrive di viaggi, di posti lontani dicendo chi, cosa come quando. Forse quindi non voglio diventare una travel blogger.

Vorrei che gli articoli che scrivo fossero utili e che venissero letti, non solo trovati sulle pagine Google. Utopica, inguaribile ingenua? Forse solo voglia di essere e non di diventare.

Non è una critica a nessuno della categoria, voglio precisarlo. Ammiro tutti i professionisti che lavorano duramente nel campo.

Questo è un post che mi è uscito dall’anima di getto, in questo tempo dove il tempo torna ad essere importante, dove devi fermarti ed esserci più che diventare.

Non mi sento neanche presuntuosa a scrivere ciò. Mi piace scrivere e vorrei lasciare un valore nei miei testi. Vorrei anche io riuscire a leggere due/tre articoli o post di blog fino alla fine, tutto d’un fiato.

Vorrei che anche i miei un giorno siano così e che tutti trovassimo il tempo di leggere anche sul web che corre veloce.

Credo ancora nelle favole? Bè voglio crederci.

Quindi ora credo di essere una blogger che scrive di viaggi e di argomenti relativi ai viaggi e paesi stranieri. Voglio essere una che viaggia prima di tutto, che crea un esperienza, la vive e poi ne scrive di essa

Diventerò una travel blogger?

Forse non diventerò una travel blogger perchè il viaggio mi piace crearlo e viverlo. Poi lo scrivo anche ma non posso solo scrivere voglio anche essere.

Post di fine anno che mi è uscito di botto come fa lo spumante quando lo stappi e ti senti libera e con la mente fresca mentre assapori le bollicine frizzanti.

Buon fine anno!

One Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *