Consigli di viaggio

5 consigli per acquistare un van

Eccoti 5 consigli per acquistare un van usato e con lui un pezzo di libertà!

Caffè bollente e fumante in una tazza di quelle colorate da viaggio con il manico grosso, una bella alba, il fresco della mattina e i capelli scompigliati dal vento. Così immagino Sofia vicino al suo Verdone.

Verdone è il van che Sofia Vaccari ha cercato per vivere la sua libertà tutti i giorni e in viaggio. Il concetto di viaggio è relativo, si può anche andare poco distante ma viversi tutto al massimo.

Ho ascoltato la sua intervista e mi è piaciuta molto per la freschezza, semplicità e tenaci di questa ragazza di 24 anni di Vicenza.

Ho scritto che ha cercato Verdone perchè il van si sceglie, non si acquista. E’ uno stile di vita e un modo di essere, non un mezzo di trasporto.

Studi universitari in corso + lavoro + voglia di conoscere il mondo= compro un van.

Accantonato, per la situazione contingente, il progetto di partire per l’ Australia con il Working Holiday Visa, Sofia decide di non aspettare di vivere il suo sogno, ma lo trasforma e acquista un van di seconda mano che soprannomina Verdone da utilizzare come mezzo di trasporto quotidiano e come seconda casa in viaggio.

Ed ecco che Sofia con estrema umiltà, come vuole sottolineare, ha raccolto alcune informazioni utili, una mini guida con 10 consigli per acquistare un van usato e ha deciso di condividerla, perchè l’idea la gasa tantissimo! Poter aiutare altre persone a raggiungere un sogno, la rende molto felice!

Ed ecco qui cosa dice Sofia sulla ricerca e su come fare per acquistare un van usato e vivere quindi in libertà.


Cosa fare prima di acquistare un van

acquistare un van

Prima di acquistare un van, pensa a cosa vuoi da lui.

Io ho deciso di non far scorrere il tempo ed attendere che riparta tutto per vivere di nuovo, ma vivere durante. In questa parte mi sento di darvi un consiglio veramente spassionato: pazienza, tanta pazienza. Quando inizierete la vostra ricerca ricordatevi le mie parole. TANTA PAZIENZA.

Inizio la mia ricerca ad Aprile del 2020, ovviamente ero una povera in canna ed il mio budget era di massimo 5 mila euro. Non trovai niente. O almeno niente di soddisfacente.

Con una cifra simile puoi trovare furgoni camperizzati in casa che non sono omologati e soprattutto non sono così sicuri. Quindi che fare? Beh, racimolare soldi. Doppio lavoro per veramente tanto tempo. Durante la settimana in ufficio e nei weekend in un pub. Questo momento lo chiamerei ‘SACRIFICIO’. Tra un sacrificio e l’altro non smettevo di cercare sui vari siti, chiamare concessionarie, informarmi, ricalcolare nuovamente il mio budget. Mi piace soffermarmi su questo punto, magari un pochino sciocco, ma per me essenziale.


Dove e come cercare un van usato?

Io ho trovato Verdone su subito.it e ti consiglierei di concentrarti solo su questo sito. Ne ho girati veramente tantissimi quali: subito (tedesco), ebay (sia italiano che tedesco), autoscout, siti che davano un senso di affidabilità pari a -100 solo dalla home page, ma ero disperata. Tornassi indietro mi soffermerei solamente su subito.it.

Anche ‘come cercare’ è stato per me un punto di domanda. Applicando i filtri non esagerare: metti un prezzo massimo ed un prezzo minimo (ad esempio mssimo 10 mila euro e minimo 5 mila euro così evitiamo tutti i rottami).

Definisci ’area di ricerca alla tua Regione e direi basta. Importante: nomi con cui cercare il tuo veicolo. Nel mio caso inserivo nella ricerca nomi come: Westfalia; California, Camperizzato, Ford Nugget, Soffietto, T4 etc.

Costanza, sempre. Cercare ogni giorno!


Come scegliere un van usato

Bene, mettiamo per ipotesi che tu abbia trovato il tuo veicolo. Non spaventarti per il prezzo perchè partono alti, ma è sicuramente trattabile. La prima impressione fa tutto. Sia del mezzo che del venditore.

Io vivo e scelgo molto a ‘pelle’. Se sono sensazioni positive la compra-vendita è quasi già conclusa. Mettiamo per ipotesi che siano negative: io farei comunque la visione del mezzo, ma non mi farei cogliere dalla foga e dall’impazienza di averlo. E’ un acquisto che fatto a mente lucida, non siate frettolosi. Il vostro mezzo sicuramente troverà la strada per arrivare a voi. Se non la trova, non era il vostro. In entrambi i casi.

Ecco 5 cose che non sai e che devi sapere se anche tu vuoi acquistare un van usato.


Aspetti da valutare per acquistare un van

viaggiare in van

1. Ruggine – fondamentale non acquistare un veicolo che presenti ruggine. Vi toccherà spendere una barca di soldi per provare a sistemarlo. Come capire se è arrugginito? Sicuramente dalla carrozzeria, ma io controllerei inserendo una mano tra la ruota e il passaruota (quel luogo interno buio per intenderci), se c’è ruggine è morbido e avrete la mano sporca. Controllate mi raccomando anche la marmitta, che non sia arrugginita.

2. Cinghia – sono mezzi con un chilometraggio elevato, oltre alla manutenzione ordinaria e documentata (tagliandi, olio, freni ecc..) è importantissimo che abbia fatto la cinghia di distribuzione almeno ogni 140 mila km. Mi raccomando, non fatevi spaventare dai km, questi mezzi sono muli, percorrono anche 600 mila km se costantemente controllati (da qui l’importanza dei tagliandi documentati).

Webasto – (riscaldamento dell’abitacolo interno, diciamo non dove si guida, ma dove si vive – io la chiamo della ‘casa’). Nel mio caso specifico è alimentato a gasolio, lo stesso gasolio che utilizza Verdone per viaggiare. All’interno c’è un filtro e delle candelette. Fattelo accendere per vedere se davvero riscalda, sicuramente poi lo porterete dal vostro meccanico di fiducia e lo farete controllare, ma è importante che vada. Per esempio, io sono stupida, ed il mio è rotto.

4. Tettuccio a soffietto – Fattelo aprire, che magari lo portate a casa e vi trovare la bellissima sorpresa: un tettuccio rotto o bucato. Rifarlo ti costerà la bellezza di almeno 1500 euro. Io direi anche no.

5. Controllo motore su strada!- Provandolo si sentono molti dettagli, come il rumore che fa il motore, la frizione, le marce etc..

E qui ci siamo, sei convinto di continuare perchè acquistare un van è il tuo sogno?

Sofia ti da anche altri 5 consigli per acquistare un van usato e quindi se sei curioso leggi su Instagram la sua mini guida gratuita Freebie Van


Buona fortuna, con tantissimo amore, Sofia Vaccari @gipsy.wild.mind.

P.S.: E più o meno come avevo immaginato all’inizio ecco Sofia come appare con il suo Verdone! Mi sembra che la libertà le doni!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *